Categoria: Tour Guidati
Codice offerta: 32TOUR
  • Descrizione
  • La quota comprende
  • La quota non comprende
  • Struttura
  • Localita'
  • Volo
  • Supplementi
  • Extra

Sicuramente un tour che vi lascerà tanti ricordi e un'esperienza unica!

In collaborazione con MetaMondo Tour Operator vi dedichiamo questo Tour un pò insolito della Russia.

1° GIORNO: ITALIA/SAN PIETROBURGO Partenza per San Pietroburgo. All’arrivo,disbrigo delle formalità doganali e trasferimento in hotel. Sistemazione, cena e pernottamento.

2° GIORNO: SAN PIETROBURGO Pensione completa. Visita panoramica della città: il piazzale delle Colonne Rostrate e il lungo-Neva con i suoi palazzi, il Campo di Marte, la famosa prospettiva Nevskjj, la Piazza del Palazzo con la colonna Alessandrina,la Piazza di Sant’Isacco e l’Ammiragliato. Ingresso alla Fortezza di Pietro e Paolo, primo nucleo della città, una vera cittadella fortificata nella cui cattedrale troviamo oggi anche le spoglie degli ultimi Zar Romanov, rinvenute a Ekaterinburg, in Siberia. Nel pomeriggio visita della reggia di Caterina a “Tsarskoe Selo” il villaggio degli zar, oggi chiamato Pushkin in onore del grande poeta, a circa 25 km dalla città. Tra le sale più famose della reggia, oltre al Grande Salone del Rastrelli con intagli in legno dorato, spicca la bellissima Sala d’ambra rivestita da pannelli d’ambra purissima decorati.

3° GIORNO: SAN PIETROBURGO/NOVGOROD/SAN PIETROBURGO Pensione completa. Di buon mattino partenza per Novgorod (3 ore circa) sede del più antico principato dell’antica Russia. Intera giornata di visite: il magnifico Cremlino dalle possenti mura, la Cattedrale di Santa Sofia, il Museo delle icone, di cui Novgorod fu prestigiosa scuola d’origine. A completamento delle visite della città il bel quartiere in cui vivevano gli artigiani e commercianti di Novgorod al quale, nell’antichità, facevano capo tutti i mercanti del nord per gli scambi di prodotti, soprattutto pellame, lino, pepe e canapa. Rientro a San Pietroburgo in serata, cena e pernottamento. 4° GIORNO: SAN PIETROBURGO Pensione completa. Visita delle sale più belle del Museo Ermitage, il famoso Palazzo d’Inverno, residenza imperiale di Elisabetta di Russia, oggi uno dei più famosi e ricchi musei al mondo. Progettato in stile barocco da Bartolomeo Rastrelli, venne completato nel 1762 : l’esterno rimane pressoché invariato mentre gli interni furono modificati varie volte fino a metà del 1800. Pomeriggio libero con proposta di escursioni e visite facoltative tra cui il bellissimo Parco del palazzo di Petrodvorets.

5° GIORNO: SAN PIETROBURGO/MOSCA/SERGJEV POSAD/ SUZDAL Pensione completa. Di primo mattino trasferimento alla stazione ferroviaria e partenza in treno per Mosca. Arrivo a Mosca e partenza per Sergjev Posad (Monastero della Trinità e di San Sergio), il centro religioso più importante di tutto il Paese. All’interno del territorio monasteriale, tra le chiese dalle cupole azzurre e oro è ospitata quella della Trinità che ospita una raffinata iconostasi e conserva le spoglie del venerato Sergej di Rodonezh di cui nel 2014 si celebrano i 700 anni dalla nascita. In questo monastero visse e operò il monaco pittore di icone Andrej Rublev. Al termine delle visite proseguimento per Suzdal.

6° GIORNO: SUZDAL/VLADIMIR/SUZDAL Pensione completa. In mattinata visita di Suzdal, incantevole città museo con il suo Cremlino, i monasteri Pokrovskij e Spaso-Efimievskiy, il Museo dell’architettura lignea, le cupole blu che si stagliano nel paesaggio rurale di questa vera e propria antologia dell’arte e dell’architettura russe. Nel pomeriggio visita di Vladimir, una delle più antiche città russe ed assieme a Suzdal, risalente agli inizi del X secolo, quando fu capitale del regno di Kiev. Tra i suoi tesori il Monastero Uspensky, la chiesa dell’Assunzione, la splendida facciata della chiesa di San Demetrio, la Porta d’Oro. Rientro a Suzdal.

7° GIORNO: SUZDAL/KOSTROMA/JAROSLAVL Pensione completa. Partenza per Kostroma e visita dell’antica cittadella il cui nucleo originario risale al XII secolo, con il Monastero Ipatevskij e la bella Cattedrale della Trinità. Proseguimento per Jaroslavl, la più antica delle città lungo il corso del fiume Volga, fondata nel 1010 da Jaroslavl il Saggio, principe figlio di Vladimir che convertì la Russia al cristianesimo; qui si trovano il bel Monastero della Trasfigurazione, del XII Secolo e il Monastero del Profeta Elia, nell’omonima piazza, edificio in pietra bianca del XVII secolo costruito con i fondi di ricchi mercanti, con la curiosa sequenza di facciate diverse.

8° GIORNO: JAROSLAVL/ROSTOV VELIKIJ/MOSCA Pensione completa. Partenza per Rostov Velikij” La Grande”, che vanta uno dei cremlini (in russo cremlino significa “fortezza”) più antichi della Russia, a pianta rettangolare entro possenti mura bianche che racchiudono anche le sue belle chiese. Dopo la sosta a Rostov ed il pranzo, prosecuzione per Mosca.

9° GIORNO: MOSCA Pensione completa. Mattinata dedicata alla visita del territorio del Cremlino con ingresso a due delle sue belle cattedrali dalle cupole d’oro. Centro del potere sin dal XII secolo, il suo territorio è circondato da mura poderose intervallate da torri. A seguire passeggiata lungo la via pedonale Vecchia Arbat e visita di alcune delle stazioni più belle della metropolitana. Rientro in hotel in metro o pullman. con voli Austrian Airlines da Milano, Venezia, Bologna e Roma ultimo aggiornamento 21/01/2015 Russia TOUR Metamondo Tour Operator http://www.metamondo.it

10° GIORNO: MOSCA Pensione completa. In mattinata visita della città attraverso i suoi luoghi più rappresentativi dal centro alle colline del Passeri, vero balcone panoramico su Mosca. Visita al complesso monasteriale di Novodevicj (noto come Monastero delle vergini) con ingresso alla Cattedrale di Nostra Signora di Smolensk *. Risalente al 1524, questo monastero Patrimonio dell’Umanità è legato al nome dello zar Ivan il terribile che qui fece rinchiudere le vedove dei boiari infedeli e giustiziati obbligandole a cedere al convento terre e ricchezze. Pomeriggio libero per attività individuali o visita facoltativa alla Galleria Tretjakov che nella sua sezione antica ospita le prestigiose icone originali a lungo restaurate del monaco Rublev, tra cui la commovente Trinità con i suoi angeli dal volto umano che distinguono l’opera di Rublev dalla ieratica staticità delle radici della pittura sacra bizantina.

11° GIORNO: MOSCA/ITALIA Prima colazione in hotel. Trasferimento in pullman in aeroporto e partenza per l’Italia con volo di linea. L’ordine delle visite può subire variazioni per ragioni operative ma sempre nel pieno rispetto del programma di viaggio. Il rientro in hotel dopo la visita della metropolitana di Mosca sarà effettuato in metro o pullman * A causa della delicatezza degli affreschi l’apertura della Cattedrale di Nostra Signora di Smolensk è soggetta alle condizioni climatiche.  

Voli di linea Austrian Airlines in classe economicaTrasferimenti in RussiaIngressi e visite come da programma con bus privato e guida parlante italianoSistemazione in camera a due letti con servizi privati negli hotel indicatiPasti come da programmaAccompagnatore Metamondo con minimo 20 partecipantiDiritto di recessoDocumentazione di viaggio MetamondoPolizza medico-bagagli (condizioni e terminiwww.metamondo.it/documenti)

quota gestione pratica 70

4 notti San Pietroburgo htl 4* 2 notti Suzdal Hotel 4*1 notte Jaroslavl Hotel 3*S3 notti Mosca Hotel 4*

Russia

Partenza : Roma e Milano
Data partenza : 28/05/2015
Ritorno : Roma/Milano
Data ritorno : 07/06/2015

ACCEDI
Ricordarmi?
Hai dimenticato la password?
REGISTRAZIONE
refresh captcha